Leggere questo manuale con attenzione per garantire un corretto utilizzo del veicili

Lancia Flavia: Rapporti al cambio - Cambio automatico - Avviamento e funzionamento - Lancia Flavia - Manuale del proprietarioLancia Flavia: Rapporti al cambio

NON accelerare durante il passaggio da P (parcheggio) o N (folle) a un'altra posizione.

NOTA: dopo aver selezionato una marcia, attendere un istante che si innesti prima di accelerare. Questa precauzione è particolarmente importante a motore freddo.

 

PARCHEGGIO

Questa posizione integra il freno di stazionamento bloccando il cambio.

Con la leva del cambio in questa posizione si può avviare il motore regolarmente.

Non tentare mai di selezionare la posizione P (parcheggio) a vettura in movimento. Prima di uscire dalla vettura, portare sempre la leva del cambio in questa posizione avendo cura di inserire il freno di stazionamento.

Quando si parcheggia in piano, portare prima la leva del cambio in posizione P (parcheggio) e quindi azionare il freno di stazionamento.

In caso di parcheggio in salita, prima di portare la leva del cambio in posizione P (parcheggio) inserire il freno di stazionamento, altrimenti il carico sul meccanismo di blocco del cambio può rendere difficoltoso abbandonare la posizione P. Per maggiore sicurezza orientare le ruote anteriori verso il marciapiede in caso di parcheggio su strada in discesa, o in senso opposto se la vettura è parcheggiata in salita.

ATTENZIONE!

- Non utilizzare mai la posizione P (parcheggio) in sostituzione del freno di stazionamento. Quando si parcheggia, inserire sempre a fondo il freno di stazionamento per scongiurare l'eventualità di lesioni o danni provocati dal movimento incontrollato della vettura.

- La vettura potrebbe muoversi e causare lesioni alle persone se non è inserita la posizione P (parcheggio).

Effettuare il controllo provando a spostare la leva del cambio indietro (con il pedale del freno rilasciato) dopo averla portata nella posizione P (parcheggio).

Assicurarsi che il cambio sia in posizione P (parcheggio) prima di lasciare la vettura.

- È pericoloso spostare la leva del cambio dalla posizione P (parcheggio) o N (folle) a un regime motore superiore al minimo. Tenere il piede ben saldo sul pedale del freno per evitare accelerazioni repentine della vettura in avanti o indietro. Si rischia di perdere il controllo della vettura e di urtare qualcuno o qualcosa. Innestare la marcia soltanto quando il motore è al normale regime del minimo con il piede posizionato saldamente sul pedale del freno.

- Il movimento inatteso della vettura può procurare lesioni agli occupanti o a coloro che si possono trovare nelle immediate vicinanze.

Come regola generale, non uscire dalla vettura con il motore acceso. Prima di uscire dalla vettura, inserire sempre il freno di stazionamento, portare il cambio in posizione P (parcheggio) ed estrarre la chiave di accensione.

Una volta estratta la chiave, la leva del cambio rimane bloccata in posizione P (parcheggio), impedendo in tal modo eventuali movimenti accidentali della vettura.

- Quando si scende dalla vettura, rimuovere sempre la chiave elettronica e bloccare tutte le porte.

- Non lasciare i bambini incustoditi all'interno della vettura o la vettura a porte sbloccate in un luogo accessibile a bambini. Per vari motivi, è pericoloso lasciare bambini in una vettura incustodita. Il bambino o terze persone potrebbero ferirsi in modo grave se non addirittura letale. Vietare ai bambini di toccare il comando del freno di stazionamento, il pedale del freno o la leva del cambio.

- Non lasciare la chiave elettronica all'interno o in prossimità della vettura e non lasciare il dispositivo di accensione in posizione ACC o RUN. Un bambino potrebbe azionare gli alzacristalli elettrici, altri comandi o addirittura mettere in marcia la vettura.

 

AVVERTENZA!

- Prima di spostare la leva del cambio dalla posizione P (parcheggio), portare il dispositivo di accensione da OFF alla posizione RUN e premere anche il pedale del freno. Altrimenti la leva del cambio potrebbe subire dei danni.

- NON far salire di giri il motore durante il passaggio dalle posizioni P (parcheggio) o N (folle) in altra marcia, perché si potrebbe danneggiare la trasmissione.

Per verificare l'effettivo innesto della leva del cambio in posizione P (parcheggio), fare riferimento ai seguenti indicatori:

- Durante il passaggio in P (parcheggio), portare con decisione la leva del cambio completamente in avanti e a sinistra fino all'arresto in sede.

- Osservare il display della posizione della leva del cambio e verificare che indichi la posizione P (parcheggio).

- Con il pedale del freno rilasciato, verificare che la leva del cambio non si sposti dalla posizione P (parcheggio).

RETROMARCIA

Questa posizione consente di spostare la vettura all'indietro. Inserire R (retromarcia) solo a vettura completamente ferma.

FOLLE

Utilizzare questa posizione per le soste prolungate con il motore acceso. In questa posizione è possibile avviare il motore. Inserire il freno di stazionamento e portare il cambio in posizione P (parcheggio) se si intende lasciare la vettura.

ATTENZIONE! Non passare in posizione N (folle) né spegnere il motore per percorrere in folle una discesa. Questo tipo di guida è pericoloso e riduce la possibilità di intervento in caso di repentine variazioni del flusso del traffico o della superficie stradale.

Si può perdere il controllo della vettura con conseguente rischio di incidente.

 

AVVERTENZA! Il traino della vettura, la marcia inerziale e la guida con il cambio in posizione N (folle) possono causare gravi danni al cambio. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a "Traino da turismo" in "Avviamento e Guida" e "Traino della vettura in panne" in "Cosa fare in casi di emergenza".

DRIVE

È la posizione di normale utilizzo per la maggioranza dei percorsi urbani ed extraurbani. Essa assicura l'inserimento automatico dei rapporti più adatti alle esigenze di marcia e la massima economia di carburante. In questa posizione il cambio esegue automaticamente le cambiate in tutte le marce superiori. La posizione D (drive) offre le caratteristiche di guida ottimali in tutte le normali condizioni di impiego della vettura.

In caso di cambi marcia frequenti (ad esempio, quando si guida la vettura in condizioni di carico pesanti, su pendii o con forte vento contrario), utilizzare la modalità AutoStick per selezionare una marcia più bassa (per ulteriori informazioni, fare riferimento ad "AutoStick" in questa sezione). In tali condizioni l'uso di una gamma più bassa migliorerà le prestazioni della vettura e prolungherà la durata del cambio limitando i cambi di marcia ed evitando fenomeni di surriscaldamento.

Durante l'uso a temperature estremamente basse (30 C o inferiori), il funzionamento del cambio potrebbe subire variazioni in base alla temperatura del motore e del cambio nonché alla velocità della vettura. Questa funzione accelera il tempo di riscaldamento del motore e del cambio per la massima efficienza. L'innesto della frizione del convertitore di coppia è inibito finché l'olio del cambio è caldo (vedere la "Nota" alla voce "Frizione convertitore di coppia" in questo capitolo).

A temperature estremamente basse (-27 C o inferiori), per brevi periodi di tempo, il funzionamento del cambio potrebbe essere limitato unicamente alle prime tre marce. Il normale funzionamento viene ripristinato non appena la temperatura del cambio ha raggiunto il valore prescritto.

Funzione di emergenza cambio

La funzione del cambio è monitorata elettronicamente per rilevare condizioni anomale. Se si rileva una condizione che potrebbe provocare danni al cambio, si attiva la funzione di emergenza cambio. In questa modalità, il cambio rimane in terza indipendentemente dalla marcia avanti innestata.

Le posizioni P (parcheggio), R (retromarcia) e N (folle) continueranno a funzionare. Si potrebbe accendere la spia segnalazione avaria (MIL). La modalità di emergenza cambio consente di condurre la vettura fino al centro assistenziale autorizzato senza danneggiare il cambio.

Se si tratta solo di un problema temporaneo, è possibile ripristinare il funzionamento del cambio in tutte le marce avanti mediante le seguenti operazioni:

1. Arrestare la vettura.

2. Portare il cambio su P (parcheggio).

3. Spegnere il motore.

4. Attendere circa 10 secondi.

5. Riavviare il motore.

6. Selezionare il rapporto desiderato.

Se non si rileva più il problema, il cambio torna al funzionamento normale.

NOTA: anche se è stato possibile ripristinare il funzionamento regolare del cambio, si raccomanda di rivolgersi quanto prima possibile a un centro assistenziale autorizzato.

Il centro assistenziale autorizzato dispone della necessaria strumentazione diagnostica per stabilire se il problema potrebbe ripetersi.

Se il funzionamento regolare del cambio non può essere ripristinato, è necessario un intervento da parte di un centro assistenziale autorizzato.

Funzionamento overdrive

Il cambio automatico include un overdrive a controllo elettronico (sesta marcia). Il cambio passa automaticamente in Overdrive in presenza delle seguenti condizioni:

- La leva del cambio è nella posizione D (drive).

- L'olio del cambio ha raggiunto una temperatura idonea.

- Il liquido di raffreddamento motore ha raggiunto una temperatura idonea.

- La velocità della vettura è sufficientemente alta.

- Il conducente non preme con forza l'acceleratore.

Frizione convertitore di coppia

Per ridurre il consumo di carburante nel cambio automatico della vettura è stata inserita una funzione speciale, una frizione nel convertitore di coppia che si innesta automaticamente a velocità prestabilite. Ne consegue una sensibilità o una risposta leggermente diversa durante il normale funzionamento nelle marce superiori. Al diminuire della velocità della vettura o in accelerazione, la frizione si disinnesta in modo automatico.

NOTA: l'innesto della frizione del convertitore di coppia non si verifica finché l'olio del cambio e il liquido di raffreddamento del motore non hanno raggiunto la temperatura di esercizio prevista (di norma dopo 2 - 5 km di guida).

Poiché con la frizione del convertitore di coppia disinnestata il regime motore è superiore, si può avere la sensazione che a freddo il cambio non effettui l'innesto dell'overdrive.

Questo è del tutto normale.

L'uso della funzione AutoStick quando il cambio è sufficientemente caldo dimostrerà che il cambio è in grado di innestare e disinnestare l'overdrive.

Leggi anche:

Mazda 6. Lampeggiatore di emergenza
I lampeggiatori di emergenza vanno sempre usati quando ci si deve fermare in un tratto di strada dove si può intralciare il traffico. I lampeggiatori di emergenza avvertono gli altri utenti della strada che il vostro veicolo sta intralciando il traffico, esortandoli così ad usare la massima prudenza nell'avvicinarsi. Premere il la ...

Lexus IS. Informazioni sui contatti dell'elenco contatti
Per ogni telefono registrato vengono memorizzati i dati indicati di seguito. Quando è connesso un altro telefono, i seguenti dati registrati non possono essere letti: Dati dei contatti Dati della cronologia delle chiamate Dati dei preferiti Dati delle immagini Tutte le impostazioni del telefono Impostazioni dei messaggi ...

Manuale del proprietario