Leggere questo manuale con attenzione per garantire un corretto utilizzo del veicili

Lancia Flavia: Impianto di scarico - Procedure di manutenzione - Manutenzione della vettura - Lancia Flavia - Manuale del proprietarioLancia Flavia: Impianto di scarico

Un'adeguata manutenzione dell'impianto di scarico del motore costituisce la miglior protezione contro infiltrazioni di monossido di carbonio nell'abitacolo.

Se si rileva una rumorosità anomala dello scarico o la presenza di fumo nell'abitacolo oppure se il fondo scocca o la parte posteriore della vettura sono stati danneggiati, far controllare l'intero impianto di scarico e le zone della carrozzeria adiacenti da un tecnico autorizzato per individuare eventuali componenti rotti, danneggiati, deteriorati o che hanno subito spostamenti rispetto alla corretta posizione di montaggio. Saldature aperte o collegamenti allentati possono consentire infiltrazioni di gas di scarico nell'abitacolo. Controllare inoltre l'impianto di scarico ogni volta che la vettura viene sollevata per operazioni di lubrificazione o di cambio olio. Sostituire i componenti ove necessario.

ATTENZIONE! Le emissioni dello scarico sono molto pericolose e possono essere letali. Contengono infatti monossido di carbonio (CO), un gas incolore e inodore. Se inalato, può causare svenimenti e avvelenamenti.

Per ulteriori informazioni su come evitare di inalare il monossido di carbonio (CO), fare riferimento "Consigli sulla sicurezza/Gas di scarico" in "Cose da sapere prima dell'avviamento della vettura".

 

AVVERTENZA!

- Le vetture dotate di convertitore catalitico devono essere alimentate esclusivamente con benzina senza piombo. Una benzina contenente piombo danneggerebbe infatti irrimediabilmente il catalizzatore e ne annullerebbe la funzione di riduzione delle emissioni inquinanti, compromettendo gravemente le prestazioni del motore e danneggiandolo in modo irreparabile.

- Un funzionamento anomalo del motore può provocare il danneggiamento del convertitore catalitico.

Se il motore non funziona correttamente e particolarmente in caso di accensione irregolare o di un palese calo di rendimento, rivolgersi immediatamente a un punto di assistenza. Il funzionamento prolungato e palesemente anomalo del motore può causare il surriscaldamento del convertitore e, di conseguenza, il possibile danneggiamento del convertitore stesso e della vettura.

In normali condizioni di esercizio il convertitore catalitico non richiede manutenzione. Per assicurarne tuttavia il corretto funzionamento ed evitare che si danneggi, è estremamente importante la perfetta messa a punto del motore.

NOTA: la manomissione intenzionale dei dispositivi antinquinamento è perseguibile legalmente.

In situazioni eccezionali che implicano un funzionamento irregolare generalizzato del motore, un odore pungente suggerisce un serio surriscaldamento del catalizzatore. Se si verifica questa condizione, arrestare la vettura, spegnere il motore e lasciarlo raffreddare. Rivolgersi quindi immediatamente a un centro assistenziale per il necessario intervento, che dovrà comprendere la perfetta messa a punto conformemente alle specifiche del Costruttore.

Per ridurre al minimo il rischio di danneggiare il convertitore catalitico:

- Non spegnere il motore o disinserire il dispositivo di accensione con il cambio innestato e la vettura in movimento.

- Non tentare di avviare il motore con manovra a spinta o a traino.

- Non far funzionare il motore al regime del minimo con una o più candele scollegate o rimosse, ad esempio in occasione di interventi diagnostici, né insistere nell'uso della vettura se il regime del minimo è molto irregolare o le condizioni di funzionamento sono palesemente irregolari.

Leggi anche:

Škoda Superb. Strumenti e spie di controllo
Strumentazione combinata Introduzione al tema Fig. 29 Strumentazione combinata Contagiri con spie di controllo Display Tachimetro con spie di controllo Indicatore di temperatura del liquido di raffreddamento Barra con spie di controllo Tasto di comando Regolazione ora Azzeramento del contachilometri ...

Lancia Flavia. Traino della vettura in panne
Nel presente capitolo vengono descritte le procedure per il traino di un veicolo in panne con un carro attrezzi commerciale. Condizione di traino Ruote sollevate da terra Cambi automatici Traino in piano NESSUNA Se il cambio è funzionante:- Cambio su N (folle) - Velocità max 40 km/h - Dista ...

Manuale del proprietario