Leggere questo manuale con attenzione per garantire un corretto utilizzo del veicili

Lancia Flavia: Come liberare una vettura
impantanata - Cosa fare in casi di emergenza - Lancia Flavia - Manuale del proprietarioLancia Flavia: Come liberare una vettura impantanata

Per disimpegnare una vettura le cui ruote siano parzialmente affondate in fango, sabbia o neve, è spesso sufficiente farla muovere avanti e indietro con brevi spostamenti alternati. Sterzare nei due sensi per liberare le ruote anteriori da eventuali ostacoli.

Quindi, spostare in avanti e indietro la leva del cambio tra le posizioni D (drive) e R (retromarcia), con una lieve pressione dell'acceleratore. Applicare la minima pressione sul pedale dell'acceleratore, al fine di mantenere il movimento oscillatorio senza far girare a vuoto le ruote o aumentare i giri del motore.

AVVERTENZA! Far andare su di giri il motore o far girare le ruote a vuoto può provocare il surriscaldamento e il danneggiamento del cambio. Lasciare girare il motore al minimo con il cambio in posizione N (folle) per almeno un minuto ogni cinque cicli della procedura di movimento alternato.

Questo accorgimento limita il surriscaldamento e riduce il rischio di danni al cambio in caso di prolungati tentativi di liberare la vettura.

NOTA: prima di imprimere il movimento oscillatorio alla vettura, premere l'interruttore "ESC Off" per portare il programma elettronico di stabilità (ESC) in modalità di disinserimento parziale. Fare riferimento a "Impianto elettronico di regolazione frenata" in "Avviamento e funzionamento" per ulteriori informazioni. Una volta liberata la vettura, premere di nuovo l'interruttore "ESC Off" per ripristinare la modalità di inserimento ESC.

AVVERTENZA!

- Quando si tenta di "disimpegnare" la vettura impantanata passando da D (drive) a R (retromarcia) e viceversa, evitare di far slittare le ruote a una velocità superiore a 24 km/h per non danneggiare la trasmissione.

- Far andare su di giri il motore o far girare le ruote a vuoto può provocare il surriscaldamento e il danneggiamento del cambio. Anche gli pneumatici possono soffrirne.

Evitare quindi accelerazioni superiori a 48 km/h a marcia inserita (senza cambio marce).

 

ATTENZIONE! Le accelerate intense possono essere pericolose. Le forze generate dall'eccessiva velocità di rotazione delle ruote potrebbero danneggiare, anche irreparabilmente, l'asse e gli pneumatici. Nell'ipotesi peggiore, uno pneumatico potrebbe scoppiare con conseguenti rischi per l'incolumità delle persone. Non tentare quindi di liberare la vettura con accelerazioni superiori a 48 km/h per più di 30 secondi di seguito e, durante le manovre di disimpegno, accertarsi che non vi sia nessuno vicino alle ruote che hanno perso aderenza, indipendentemente dalla velocità.
Leggi anche:

Lancia Flavia. Impianto frenante antibloccaggio (ABS)
L'impianto in questione agevola il controllo della vettura da parte del conducente in condizioni di frenata sfavorevoli. Ciò è possibile grazie al controllo della pressione idraulica dei freni, così da impedire il bloccaggio delle ruote ed evitarne lo slittamento su superfici sdrucciolevoli in fase di frenata. Fare rife ...

Mazda 6. Sostituzione spazzola tergilunotto (Wagon)
Quando il tergicristallo non pulisce più bene, è probabile che la spazzola sia usurata o incrinata. Sostituirla. AVVERTENZA Per evitare danni al braccio o ad altre parti del tergicristallo, non muovere il tergicristallo con le mani. 1. Sollevare il braccio del tergicristallo e ruotare la spazzola verso destra fino a sbl ...

Manuale del proprietario