Leggere questo manuale con attenzione per garantire un corretto utilizzo del veicili

Škoda Superb: Assistenza uscita parcheggio e assistenza al 
controllo Škoda Superb: Assistenza uscita parcheggio e assistenza al controllo "angolo morto"

Introduzione al tema

Posizione di montaggio dei sensori radar
Fig. 269 Posizione di montaggio dei sensori radar

L'assistenza uscita parcheggio e l'assistenza al controllo "angolo morto" funzionano sulla base delle informazioni ricevute dai sensori radar nel paraurti posteriore fig. 269. I sensori radar non sono visibili dall'esterno.

Assistenza uscita parcheggio

L'assistenza uscita parcheggio (di seguito solo sistema) avverte durante l'uscita da un parcheggio trasversale della presenza di veicoli proveniente da direzioni laterali.

Se necessario, il sistema cerca di evitare la collisione o di ridurne le conseguente grazie ad una frenata automatica.

Assistenza al controllo "angolo morto"

L'assistenza al controllo "angolo morto" (di seguito solo sistema) richiama l'attenzione sui veicoli che procedono nella stessa direzione sulla corsia adiacente e si trovano nel cosiddetto angolo morto.

L' "angolo morto" è un'area che non è ben visibile né dallo specchietto retrovisore né direttamente dal veicolo

ATTENZIONE Per l'uso dei sistemi di assistenza, occorre rispettare le avvertenze generali , nel paragrafo Introduzione al tema.

 

ATTENZIONE
  •  Una collisione e/o danni alla parte posteriore del veicolo possono compromettere il funzionamento dei sistemi - pericolo d'incidente! Si raccomanda di fare controllare il veicolo presso un'officina autorizzata.
  •  Non coprire l'area circostante il sensore - il funzionamento dei sistemi potrebbe essere limitato.
  •  Rimuovere immediatamente dall'area circostante il sensore neve, ghiaccio e ostacoli simili.

 

ATTENZIONE L'assistenza al controllo "angolo morto" ha dei limiti fisici e legati al sistema.

Pertanto, nelle seguenti situazioni, il sistema può richiamare l'attenzione su un veicolo presente sulla corsia adiacente in ritardo o può non richiamarla affatto.

  • Quando un veicolo si avvicina ad una velocità molto elevata.
  •  Attraversando una curva a gomito o una rotatoria.

 

ATTENZIONE
  •  Se è collegato un rimorchio o un altro accessorio alla presa del rimorchio, entrambi i sistemi non sono disponibili.
  •  In condizioni atmosferiche sfavorevoli (acquazzoni, vapori acquei, temperature molto basse/molto alte, ecc.), il funzionamento dei sistemi può essere compromesso - "riconoscimento non corretto del veicolo".
  •  Gli accessori montati in maniera aggiuntiva sulla parte posteriore del veicolo (ad es. portabiciclette), possono limitare il corretto funzionamento dei sistemi.

Assistenza uscita parcheggio - funzionamento

Schermo dell'Infotainment: indicazione di avviso / situazione di guida
Fig. 270 Schermo dell'Infotainment: indicazione di avviso / situazione di guida

Ad accensione inserita, l'area vicino e dietro il veicolo viene controllata dal sistema.

Se si rileva un veicolo che si avvicina lateralmente alla parte posteriore del veicolo fig. 270, il sistema avverte il conducente di questa situazione.

Avvertenza - veicoli con sistema ausiliario di segnalazione per manovre di parcheggio

Viene emesso un suono continuativo e sullo schermo dell'Infotainment viene visualizzato uno dei due livelli di avvertimento fig. 270.

  1. Viene rilevato un veicolo in avvicinamento. Non proseguire in retromarcia e controllare l'area circostante il veicolo.
  2. Viene rilevato un veicolo nell'area di collisione. Non proseguire in retromarcia .

Avvertenza - veicoli senza sistema ausiliario di segnalazione per manovre di parcheggio

Viene emesso un segnale acustico e sul display della strumentazione combinata viene visualizzata un'avvertenza per il conducente di osservare i veicoli che seguono.

Frenata di emergenza automatica

Se il conducente non reagisce all'avvertimento e il sistema rileva una collisione imminente, questo potrà attivare ad una velocità di marcia fino a 10 km/h una frenata automatica. Sul display della strumentazione combinata sarà visualizzato un messaggio corrispondente.

Assistenza al controllo "angolo morto" - Funzionamento

Ad una velocità superiore a 15 km/h, l'area vicino e dietro il veicolo viene controllata dal sistema. Contemporaneamente vengono misurate la distanza e la differenza di velocità tra il vostro veicolo e gli altri veicoli nell'area controllata.

Il sistema controlla la corsia adiacente sinistra e destra durante la marcia in una corsia di larghezza comune.

Se viene rilevato un veicolo nell'area dell'"angolo morto", il sistema indica la presenza di questo veicolo tramite la spia di controllo nello specchietto esterno.

Limitazione del sistema Il sistema non è in grado di rilevare la reale larghezza della corsia. Pertanto questo reagire ad es. nei seguenti casi ad un veicolo in una corsia distante.

Il sistema può reagire ad altri oggetti sul bordo della strada, come ad es. guardrail alti, barriere antirumore e simili.

Assistenza al controllo "angolo morto" - Situazioni di guida e avvertenze

Situazione di guida / la spia di controllo nello specchietto esterno sinistro indica la situazione di guida
Fig. 271 Situazione di guida / la spia di controllo nello specchietto esterno sinistro indica la situazione di guida

Situazione di guida / la spia di controllo nello specchietto esterno destro indica la situazione di guida
Fig. 272 Situazione di guida / la spia di controllo nello specchietto esterno destro indica la situazione di guida

Nelle seguenti situazioni di guida, la spia di controllo nello specchietto esterno indica un veicolo rilevato nell'"angolo morto".

L'avvertenza ha luogo sempre nello specchietto esterno lato del veicolo dove un veicolo viene rilevato nell'"angolo morto".

Tanto più grande è la differenza di velocità tra i due veicoli, tanto prima verrà visualizzata tramite la spia di controllo l'avvertenza relativa al veicolo dal quale venite superati.

Due livelli di avvertimento

si accende - un veicolo è stato rilevato nell'"angolo morto".
lampeggia - un veicolo è stato rilevato nell'"angolo morto" e l'indicatore di direzione è attivo.

Avvertenza ampliata nei veicoli con Lane Assist

lampeggia anche quando il volante viene sterzato in direzione del veicolo nell'"angolo morto". A tale scopo occorre attivare il Lane Assist  e la linea di delimitazione tra i veicoli deve essere rilevata.

Se in questo caso il vostro veicolo supera la linea di delimitazione, il sistema lo indica con una breve vibrazione del volante.

Avvertenza La luminosità della spia di controllo dipende dalla regolazione dell'illuminazione del veicolo. Con gli anabbaglianti e gli abbaglianti inseriti, la luminosità della spia di controllo è minore.

Attivazione/disattivazione

L'attivazione e la disattivazione dei sistemi possono avvenire in uno dei modi seguenti.

Dopo il disinserimento e l'inserimento dell'accensione, i sistemi restano attivati/ disattivati in funzione dell'impostazione effettuata prima del disinserimento dell'accensione.

Avvertenza All'attivazione dell'assistenza al controllo "angolo morto" si accendono le spie di controllo in entrambi gli specchietti esterni.

Anomalie di funzionamento

Se i sistemi non sono disponibili, sul display della strumentazione combinata viene visualizzato il messaggio corrispondente.

Sensore coperto/sporco

Se il sensore è sporco o coperto, viene visualizzato il messaggio che informa che la visuale sensori è impedita. Pulire l'area circostante il sensore e/o rimuovere l'ostacolo fig. 269 .

Sistemi non disponibili

Se i sistemi non sono disponibili, viene visualizzato un messaggio relativamente alla mancanza di disponibilità. Fermare il veicolo, spegnere il motore e riavviarlo.

Se i sistemi continuano a non essere disponibili, richiedere l'assistenza di un'officina autorizzata.

Anomalia del sistema

In caso di anomalia del sistema viene visualizzato un messaggio di errore. Richiedere l'assistenza di un'officina autorizzata.

Leggi anche:

Škoda Superb. Accoppiamento e collegamento
Introduzione al tema Per collegare un telefono a Infotainment, è necessario accoppiare tra loro i due dispositivi tramite Bluetooth®. In base al tipo di Infotainment è possibile accoppiare fino a 20 dispositivi esterni. Al raggiungimento del numero massimo, per l'accoppiamento del successivo dispositivo esterno, viene sostitui ...

Renault Talisman. Rodaggio
Versione a benzina Fino a 1 000 Km, non superate i 130 km/h sulla marcia più elevata, o da 3 000 a 3 500 g/min. È soltanto dopo 3 000 km circa che il veicolo offrirà tutte le sue prestazioni. Periodicità dei tagliandi: consultate il documento di manutenzione del veicolo. Versione diesel Fino a 1.500 km, non superate i 130 km/h sul ra ...

Manuale del proprietario