Leggere questo manuale con attenzione per garantire un corretto utilizzo del veicili

Lancia Flavia: Descrizione quadro strumenti - Descrizione della plancia portastrumenti - Lancia Flavia - Manuale del proprietarioLancia Flavia: Descrizione quadro strumenti

1. Indicatore di temperatura

Questo indicatore mostra la temperatura del liquido di raffreddamento motore. Qualunque valore al di sotto dell'area rossa H indica un corretto funzionamento dell'impianto di raffreddamento del motore. La lancetta dell'indicatore potrebbe mostrare una temperatura più alta del normale se si guida in climi particolarmente caldi, su strade di montagna con forte pendenza, in condizioni di traffico intenso o se si traina un rimorchio.

Se la lancetta supera il contrassegno H (rosso), il quadro strumenti genera un segnale acustico. Accostare e arrestare la vettura. Far girare il motore al minimo con il condizionatore d'aria disattivato finché la lancetta non sarà rientrata nella gamma normale. Se la lancetta rimane sul contrassegno H (rosso), spegnere immediatamente il motore e richiedere l'intervento del servizio di assistenza.

Esistono alcuni accorgimenti per ridurre l'eventualità di un surriscaldamento del motore. Se il condizionatore aria è acceso, spegnerlo. L'impianto di condizionamento aria aggiunge calore all'impianto di raffreddamento del motore; se viene spento, tale calore viene eliminato. Inoltre, è possibile regolare il comando della temperatura sul riscaldamento massimo, orientare il bocchettone del flusso di aria verso il pavimento e regolare il comando della ventola sulla velocità massima. In questo modo il riscaldatore agisce come un radiatore supplementare e contribuisce a dissipare il calore dall'impianto di raffreddamento del motore.

2. Indicatore sportello bocchettone rifornimento serbatoio carburante

Questo simbolo indica che lo sportello del bocchettone di rifornimento si trova sul lato sinistro della vettura.

3. Indicatore di livello carburante

Quando il dispositivo di accensione si trova in posizione RUN, la lancetta mostra il livello di carburante rimanente nel serbatoio.

4. Tachimetro

Indica la velocità della vettura in chilometri all'ora (km/h) e in miglia all'ora (mph).

5. Spia riserva carburante

Quando il livello del carburante scende a circa 7,6 litri, la spia del carburante si accende e viene emesso un singolo segnale acustico.

NOTA: la spia rimane accesa finché non vengono aggiunti almeno 11 litri circa di carburante.

 

6. Spia impianto di ricarica

Questa spia indica lo stato dell'impianto elettrico di ricarica.

La spia si accende quando si porta il dispositivo di accensione in posizione RUN e rimane accesa per alcuni istanti a conferma dell'integrità della lampada. Se la spia rimane accesa o si accende durante la guida, disattivare alcuni dispositivi elettrici della vettura, quali i fendinebbia o il lunotto termico. Se la spia che segnala la carica insufficiente della batteria rimane accesa, l'impianto di ricarica della vettura non funziona correttamente.

In questo caso RICHIEDERE IMMEDIATAMENTE assistenza.

Contattare il centro assistenziale autorizzato di zona.

Se occorre eseguire un avviamento di emergenza, consultare "Procedure di avviamento di emergenza" in "Cosa fare in casi di emergenza".

7. Spia airbag

Con il dispositivo di accensione in posizione RUN, questa spia si accende per 4-8 secondi per eseguire un test lampade. Se la luce non si accende al momento dell'avviamento del motore, se rimane accesa oppure se si accende durante la marcia, far controllare al più presto l'impianto da un centro assistenziale autorizzato. Vedere "Sistemi di protezione passeggeri" in "Cose da sapere prima dell'avviamento della vettura" per ulteriori informazioni.

8. Spia di segnalazione cintura di sicurezza non allacciata

Portando il dispositivo di accensione in posizione RUN, questa spia si illumina per circa 4-8 secondi per il test lampade.

Durante questo test iniziale, se la cintura di sicurezza lato guida non è allacciata, viene attivato un segnale acustico. Terminato il test lampade o durante la marcia, se la cintura di sicurezza lato guida rimane non allacciata, la relativa spia di segnalazione lampeggia oppure resta inserita a luce fissa. Vedere "Sistemi di protezione passeggeri" in "Cose da sapere prima dell'avviamento della vettura" per ulteriori informazioni.

9. Spia di allarme pressione olio

Questa spia indica che la pressione dell'olio motore è insufficiente.

Si accende e rimane accesa quando il dispositivo di accensione viene spostato dalla posizione LOCK alla posizione RUN e si spegne dopo l'avviamento del motore. In caso di mancata accensione all'avviamento, rivolgersi al centro assistenziale di zona autorizzato.

Se la spia si accende e rimane accesa durante la guida, arrestare la vettura e spegnere il motore. NON USARE LA VETTURA FINO A CHE L'ANOMALIA NON SARÀ STATA INDIVIDUATA ED ELIMINATA.

La spia non indica la quantità di olio nel motore, che può invece essere determinata attenendosi alla procedura mostrata in "Manutenzione".

10. Spia di allarme temperatura motore

L'accensione di questa spia segnala un surriscaldamento del motore. Se la temperatura del liquido di raffreddamento del motore aumenta e l'indicatore si avvicina alla posizione H, la spia si accende e viene emesso un singolo segnale acustico al raggiungimento della soglia impostata.

L'ulteriore surriscaldamento causerà un segnale acustico continuo per 4 minuti o finché non si lascia raffreddare il motore.

Se la spia si accende durante la marcia, accostare a bordo strada e arrestare la vettura. Se l'impianto A/C è inserito, disinserirlo. Inoltre, portare il cambio su N (folle) e far girare il motore al minimo. Se la temperatura non torna a valori normali, spegnere immediatamente il motore e rivolgersi all'assistenza. Per ulteriori informazioni fare riferimento a "Surriscaldamento motore" in "Cosa fare in casi di emergenza".

11. Spia freni

Questa spia controlla varie funzioni dei freni, incluso il livello liquido freni e l'inserimento del freno di stazionamento. Se la spia dei freni si accende, potrebbe indicare che il freno di stazionamento è inserito, che il livello liquido freni è basso oppure che è stato riscontrato un problema nell'impianto frenante antibloccaggio (ABS).

L'impianto frenante sdoppiato assicura la frenata della vettura, sia pure con efficacia ridotta, in caso di inefficienza di una parte dell'impianto idraulico. L'inefficienza di uno dei circuiti dell'impianto frenante sdoppiato è segnalata dalla spia freni che si accende quando il livello del liquido dei freni nella pompa freni è sceso al di sotto di un determinato livello.

La spia rimarrà accesa fino a quando l'anomalia non sarà stata eliminata.

NOTA: la spia può lampeggiare brevemente quando si affrontano curve strette per lo spostamento del liquido dei freni nel serbatoio.

È necessario intervenire sulla vettura e verificare il livello dell'olio dei freni.

In caso di accensione della spia far controllare al più presto l'impianto frenante.

ATTENZIONE! È estremamente pericoloso utilizzare la vettura con la spia dei freni accesa. Una parte dell'impianto frenante potrebbe essere inefficiente, con conseguente aumento degli spazi di frenata e rischio di un incidente. Far controllare immediatamente la vettura.

Nelle vetture dotate di impianto frenante antibloccaggio (ABS) è presente anche un ripartitore di frenata elettronico (EBD). In caso di avaria dell'EBD si accendono contemporaneamente la spia freni e quella ABS. In questo caso è necessaria l'immediata riparazione del sistema ABS.

Il funzionamento della spia freni può essere controllato portando il dispositivo di accensione dalla posizione LOCK alla posizione RUN. La spia dovrebbe accendersi per circa tre secondi.

La spia si deve quindi spegnere se il freno di stazionamento non è inserito e se non vi sono guasti nell'impianto frenante. In caso di mancata accensione, rivolgersi al centro assistenziale di zona autorizzato.

Se il freno di stazionamento è inserito, la spia si accenderà nel momento in cui il dispositivo di accensione verrà portato in posizione RUN.

NOTA: questa spia indica solo l'avvenuto inserimento del freno di stazionamento. Non indica la forza di blocco che il freno di stazionamento esercita sulle ruote.

 

12. Contagiri

La zona color argento della scala mostra i giri al minuto del motore ammessi (giri/min x 1000) per ciascuna marcia. Prima che la lancetta raggiunga la zona rossa, diminuire la pressione sull'acceleratore per evitare di danneggiare il motore.

13. Spia leva del cambio

La spia leva del cambio è funzionalmente autonoma ma fisicamente integrata sul quadro strumenti. Visualizza la posizione della leva del cambio automatico.

NOTA: tenere premuto il freno prima di selezionare la posizione P (parcheggio).

 

14. Display del contachilometri/ Display del contachilometri parziale

Il contachilometri visualizza la percorrenza progressiva coperta dalla vettura.

I due contachilometri parziali mostrano la distanza parziale in miglia.

Per passare dal contachilometri ai contachilometri parziali, premere e rilasciare il pulsante del contachilometri parziale. Per azzerare un contachilometri parziale, visualizzare il contachilometri parziale desiderato, quindi tenere premuto il pulsante fino al termine dell'operazione (circa 2 secondi).

Fare riferimento a "Pulsante contachilometri parziale" per ulteriori informazioni.

Messaggi del contachilometri della vettura

Quando sussistono le condizioni adeguate, il contachilometri visualizza i seguenti messaggi:

LoW tirE (PneumaticO sgonfiO) . . Pressione di gonfiaggio degli pneumatici insufficiente

HOTOIL (OLIO CALDO) . . . La temperatura dell'olio motore supera la soglia di sicurezza

gASCAP (tAPPO CARBURANTE) . . Guasto nel tappo del bocchettone di rifornimento carburante

CHANgE OIL (CAMBiO OLIO) . . . . . . . Necessità di effettuare il cambio olio

noFUSE (FUSIBILEassente) . . . . Il fusibile IOD è mancante

no buS (buS assente) . . . Il quadro strumenti non può comunicare con il CAN BUS.

NOTA: avvertenze quali Low Tire (Pneumatico sgonfio), Door Ajar (Porta aperta) e Trunk Ajar (Vano bagagli aperto) verranno mostrate sul Check Panel (EVIC) (fare riferimento a "Check Panel (EVIC)" per i messaggi specifici).

 

LoW tirE (PneumaticO sgonfiO)

Quando sussistono le condizioni adeguate, il display del contachilometri passa da LoW (SgonfiO) a TirE (PneumaticO) per tre volte.

HOTOIL (OLIO CALDO)

Quando viene visualizzato questo messaggio, è presente una condizione di surriscaldamento dell'olio motore.

Quando si verifica questa condizione, il messaggio "HOTOIL" (OLIO CALDO) viene visualizzato nel contachilometri e viene emesso un segnale acustico.

Fare riferimento a "Surriscaldamento motore" in "Cosa fare in casi di emergenza".

CHANgE OIL (Cambio olio)

La vettura è dotata di un sistema di segnalazione cambio olio motore. Il messaggio "CHAngE OIL" (CAMBiO OLIO) lampeggia sul display del contachilometri sul quadro strumenti per circa 12 secondi dopo l'emissione di un segnale acustico che indica il successivo intervallo programmato di cambio dell'olio. Il sistema di segnalazione cambio olio motore è basato sul fattore di utilizzo, conseguentemente l'intervallo di sostituzione dell'olio motore può variare a seconda dello stile di guida.

Se non viene azzerato, il sistema continua a visualizzare tale messaggio ogni volta che il dispositivo di accensione viene portato in posizione RUN. Per cancellare il messaggio temporaneamente, premere e rilasciare il pulsante del contachilometri parziale sul quadro strumenti. Per azzerare il sistema di segnalazione cambio olio (dopo aver eseguito la manutenzione programmata), adottare la seguente procedura.

1. Portare il dispositivo di accensione in posizione RUN (non avviare il motore).

2. Premere a fondo il pedale dell'acceleratore, lentamente per 3 volte entro 10 secondi.

3. Ruotare il dispositivo di accensione nella posizione LOCK.

NOTA: se all'avviamento del motore il messaggio si illumina, il sistema di segnalazione cambio olio non è stato azzerato. Se necessario, ripetere la procedura.

4. Per le vetture dotate di Check Panel (EVIC), fare riferimento a "Check Panel (EVIC)".

15. Spia Cruise

Questa spia indica che il sistema Cruise Control elettronico è attivo.

16. Pulsante di azzeramento contachilometri/contachilometri parziale

Contachilometri parziale

Premere e rilasciare questo pulsante per cambiare la visualizzazione da contachilometri a "Trip A" (Cont. parziale A). Premere e rilasciarlo una seconda volta per cambiare la visualizzazione in "Trip B" (Cont. parziale B). Premere e rilasciarlo una terza volta per tornare al display del contachilometri.

Per azzerare il contachilometri parziale, visualizzare innanzitutto la distanza in chilometri che si desidera azzerare, "Trip A" (Cont. parziale A) o "Trip B" (Cont. parziale B). Quindi tenere premuto il pulsante (circa 2 secondi) fino a visualizzare nuovamente 0 km (miglia).

Per azzerare il contachilometri parziale, il contachilometri deve trovarsi in modalità Trip (Viaggio).

17. Spia del comando elettronico farfalla (ETC)

Questa spia segnala un'anomalia nel sistema di comando elettronico farfalla (ETC). Se rileva la presenza di un'anomalia, la spia si illuminerà con motore acceso. Se la spia rimane accesa con il motore acceso, solitamente è possibile guidare la vettura e non è necessario ricorrere al traino; comunque recarsi al più presto possibile presso un centro assistenziale autorizzato.

Se la spia lampeggia quando il motore è in funzione, potrebbero verificarsi perdite di potenza, un regime minimo elevato/irregolare e un maggiore sforzo sul pedale del freno; inoltre, potrebbe essere necessario trainare la vettura. Questa situazione richiede un intervento di assistenza immediato.

La spia si accende quando si porta il dispositivo di accensione in posizione RUN e rimane accesa per circa 15 secondi per eseguire il test lampade.

Questo è del tutto normale. In caso di mancata accensione all'avviamento, rivolgersi al centro assistenziale di zona autorizzato.

18. Spia luci di posizione/proiettori accesi

Questa spia si accende all'inserimento delle luci di posizione o dei proiettori.

19. Spia di spegnimento del programma elettronico di stabilità (ESC)

Questa spia indica che il programma elettronico di stabilità (ESC) è stato disattivato dal conducente.

20. Segnalatori indicatori di direzione

Le frecce lampeggeranno contemporaneamente agli indicatori di direzione esterni comandati dalla relativa leva. Se la vettura percorre più di 1,6 km con uno degli indicatori di direzione inseriti si attiva un segnale acustico continuo.

NOTA: se uno dei due indicatori lampeggia con una cadenza estremamente veloce, è probabile che una lampada esterna sia difettosa

 

21. Spia dei fendinebbia

La spia si illumina all'inserimento dei fendinebbia.

22. Spia antifurto vettura

Questa spia lampeggia rapidamente per circa 16 secondi quando l'allarme antifurto viene inserito. La spia inizia a lampeggiare lentamente indicando che l'allarme è attivo e smette di lampeggiare quando l'allarme viene disattivato.

23. Spia dell'impianto frenante antibloccaggio (ABS)

Questa spia monitora l'ABS; si accende quando la chiave di accensione viene portata nella posizione RUN e può rimanere accesa per circa tre secondi.

Il mancato spegnimento o l'accensione durante la marcia indica che il sistema antibloccaggio dell'impianto frenante non funziona e deve essere riparato; tuttavia, l'impianto frenante tradizionale continuerà a funzionare normalmente, a condizione che la spia freni sia spenta.

Qualora la spia ABS si accenda, rivolgersi al più presto al centro assistenziale per ripristinare la funzione antibloccaggio.

La spia ABS dovrebbe essere controllata frequentemente per accertarsi che funzioni in modo corretto. Portare il dispositivo di accensione in posizione RUN senza avviare ancora la vettura. La spia si accende. In caso di mancata accensione, rivolgersi a un centro assistenziale autorizzato per gli opportuni controlli.

24. Spia di segnalazione avaria del programma elettronico di stabilità (ESC)

La spia di segnalazione avaria dell'ESC sul quadro strumenti si accende quando il dispositivo di accensione viene portato in posizione RUN. A motore acceso deve spegnersi.

L'accensione continua della spia di segnalazione avaria dell'ESC con il motore acceso indica che è stata rilevata un'avaria nell'impianto ESC. Se il fenomeno persiste dopo ripetuti cicli di accensione e dopo un lungo percorso a velocità superiori a 48 km/h, rivolgersi il prima possibile a un centro assistenziale autorizzato per la diagnosi del difetto e relativo intervento.

NOTA:

- Ogni qualvolta il dispositivo di accensione viene portato in posizione RUN, la spia ESC disinserito e la spia di segnalazione attivazione/avaria ESC si illuminano temporaneamente.

- Ogni qualvolta il dispositivo di accensione viene portato in posizione RUN, il sistema ESC si inserisce anche se in precedenza era stato disinserito.

- Se attivo, il sistema ESC emette un ronzio o un ticchettio. Ciò rispecchia il normale funzionamento; i suoni cessano a sistema ESC disinserito, eliminata la causa che ne ha provocato l'inserimento.

 

25. Spia di controllo pressione pneumatici

Ciascuno pneumatico, compreso quello di scorta (se in dotazione), deve essere verificato mensilmente a freddo e gonfiato alla pressione prescritta dal Costruttore e indicata sulla targhetta della vettura o sull'etichetta con i valori di pressione pneumatici.

(In presenza di pneumatici di dimensioni diverse da quelle prescritte, è necessario conoscere la pressione di gonfiaggio corretta).

Come funzione di sicurezza aggiuntiva, è in dotazione il sistema di controllo pressione degli pneumatici (TPMS), la cui spia si accende in presenza di uno o più pneumatici con pressione insufficiente. Di conseguenza, all'illuminazione della spia pressione pneumatici insufficiente, è necessario fermarsi e controllare gli pneumatici quanto prima possibile, portandoli, se necessario, alla pressione corretta. La guida con una pressione pneumatici insufficiente provoca il surriscaldamento dello pneumatico e può causarne il cedimento.

Il gonfiaggio insufficiente aumenta il consumo di carburante e riduce la durata del battistrada, e può condizionare la manovrabilità e l'efficienza frenante della vettura.

È importante notare che la spia TPMS non sostituisce gli opportuni interventi di manutenzione ed è responsabilità del conducente mantenere il corretto livello di pressione, anche nel caso in cui la pressione insufficiente non sia comunque tale da provocare l'illuminazione della spia.

La vettura è anche dotata di spia avaria TPMS per la segnalazione dell'eventuale malfunzionamento del sistema.

La spia avaria TPMS è collegata con la spia pressione pneumatici insufficiente.

Quando il sistema rileva un'avaria, la spia lampeggia per circa un minuto e rimane costantemente accesa.

Questa sequenza continua ai successivi avviamenti della vettura fino al persistere dell'avaria. Quando la spia avaria è accesa, il sistema potrebbe non essere in grado di rilevare o segnalare correttamente l'insufficiente pressione degli pneumatici. Le avarie TPMS possono presentarsi per diversi motivi, fra i quali il montaggio di pneumatici di ricambio che interferiscano con il corretto funzionamento del TPMS. Verificare sempre la spia avaria TPMS dopo la sostituzione di uno o più pneumatici o ruote per verificare che gli pneumatici e le ruote di ricambio consentano il corretto funzionamento del TPMS.

AVVERTENZA! Il sistema TPMS è stato ottimizzato per le ruote e gli pneumatici originali.

Le pressioni e gli allarmi del sistema TPMS sono stati stabiliti in base alla dimensione degli pneumatici montati sulla vettura. L'utilizzo di pneumatici di ricambio di dimensione, tipo e/o disegno diversi da quelli originali può essere causa di funzionamento anomalo del sistema o di danneggiamenti ai sensori. Le ruote montate in aftermarket possono provocare danni ai sensori. Non utilizzare sigillanti per pneumatici o talloni di bilanciamento su una vettura equipaggiata con sistema TPMS onde evitare di danneggiare i sensori.

26. Spia di segnalazione avaria (MIL)

La spia di segnalazione avaria (MIL) fa parte di un sistema diagnostico di bordo denominato "OBD" che monitora i sistemi di controllo delle emissioni, del motore e del cambio automatico. La spia si accende quando il dispositivo di accensione viene portato in posizione RUN, prima dell'avviamento del motore. Se la spia non si accende portando il dispositivo di accensione da LOCK a RUN, effettuare tempestivamente un controllo.

Alcune condizioni, quali il tappo del serbatoio carburante chiuso non correttamente o assente, scarsa qualità del carburante, ecc., potrebbero provocare l'accensione della spia dopo l'avviamento del motore. Se la spia continua a rimanere accesa per ripetuti cicli di guida abituali, intervenire opportunamente. Nella maggior parte dei casi, è possibile guidare normalmente la vettura senza necessità di venire trainati.

AVVERTENZA! La guida prolungata con la spia segnalazione avaria accesa potrebbe danneggiare il sistema di controllo motore. Può inoltre provocare un aumento del consumo di carburante e compromettere la guidabilità della vettura. Il lampeggìo della spia indica che si potrebbero verificare a breve gravi danni al convertitore catalitico e perdita di potenza da parte del motore. Questa situazione richiede un intervento di assistenza immediato.

 

ATTENZIONE! Il convertitore catalitico malfunzionante, come indicato sopra, può raggiungere temperature più alte rispetto alle normali condizioni di esercizio. Questa condizione può provocare incendi in caso di guida a bassa velocità o di arresto sopra materiali infiammabili quali vegetazione secca, legname, cartone ecc., causando, di conseguenza, infortuni gravi o persino letali al conducente, ai passeggeri o a terzi

27. Spia di allarme temperatura cambio

Questa spia indica un aumento eccessivo della temperatura dell'olio del cambio.

Questa condizione può verificarsi in caso di impiego gravoso, per esempio in caso di traino di un rimorchio. Se la spia si accende, accostare a bordo strada e arrestare la vettura. Quindi, portare il cambio su N (folle) e far girare il motore al minimo o più velocemente, finché la spia non si spegne.

AVVERTENZA! Continuare a guidare la vettura con la spia temperatura cambio accesa provoca gravi danni al cambio o può causarne la rottura.

 

ATTENZIONE! Continuare a guidare la vettura con la spia temperatura cambio accesa in alcuni casi può provocare l'ebollizione dell'olio, il suo contatto con il motore caldo o con i componenti dello scarico ad alta temperatura e quindi un incendio.

28. Spia luci abbaglianti

Questa spia indica l'accensione delle luci abbaglianti. Tirare la leva degli indicatori di direzione verso il volante per accendere le luci anabbaglianti.

29. Display del Check Panel (EVIC)

Questo display mostra i messaggi dell'EVIC quando sussistono le condizioni adatte. Per ulteriori informazioni, vedere "Check Panel (EVIC)".

30. Spia retronebbia

Si illumina all'inserimento dei retronebbia.

Leggi anche:

Lexus IS. Impostazioni di navigazione
1. Premere il pulsante "MENU" su Remote Touch. 2. Selezionare "Conf.". 3. Selezionare "Navigazione". 4. Selezionare gli elementi da impostare. SCHERMATA DELLE IMPOSTAZIONI DI NAVIGAZIONE Selezionare per attivare/ disattivare la funzione di occultamento automatico dei pulsanti a schermo. Quando è attiva, alcuni ...

Mazda 6. Ubicazione ruota di scorta e attrezzi
NOTA Il veicolo può essere dotato o meno di ruota di scorta, martinetto, chiave a menaruola e borsa attrezzi. Per i dettagli consultare un Riparatore Autorizzato Mazda. La ruota di scorta e gli attrezzi si trovano nelle posizioni illustrate in figura. ...

Manuale del proprietario