Leggere questo manuale con attenzione per garantire un corretto utilizzo del veicili

Mazda 6: Monitoraggio punto cieco (BSM) - i-ACTIVSENSE - Al volante - Mazda 6 - Manuale del proprietarioMazda 6: Monitoraggio punto cieco (BSM)

Il monitoraggio punto cieco (BSM) è stato concepito per aiutare il conducente a tenere sotto controllo l'area retrostante il veicolo su entrambi i lati durante i cambi di corsia, notificando al conducente la presenza di veicoli in avvicinamento da dietro sulla corsia adiacente.

Il monitoraggio punto cieco (BSM) rileva i veicoli in avvicinamento da dietro mentre si viaggia in marcia avanti con velocità pari o superiore a 30 km/h e lo notifica al conducente accendendo l'indicatore luminoso spia del monitoraggio punto cieco (BSM) e visualizzando la schermata di rilevamento veicolo (veicoli con display multinformazioni e Active Driving Display).

Se la leva degli indicatori di direzione viene azionata per segnalare un cambio di corsia proprio nella direzione in cui l'indicatore luminoso spia del monitoraggio punto cieco (BSM) è acceso, il monitoraggio punto cieco (BSM) notifica al conducente la situazione di pericolo accendendo l'indicatore luminoso spia del monitoraggio punto cieco (BSM) e attivando spia acustica e display indicatore schermata di segnalazione (veicoli con display multinformazioni e Active Driving Display).

L'area di rilevamento di questo sistema copre le corsie di marcia ad ambo i lati del veicolo e si estende dalla parte posteriore delle porte anteriori per una distanza di 50 m dietro il veicolo.

Monitoraggio punto cieco

ATTENZIONE

Controllare sempre con lo sguardo l'area attorno al veicolo prima di effettuare un cambio di corsia: Il sistema è concepito solo per assistere il conducente nel controllare la presenza di veicoli in avvicinamento da dietro quando si effettua un cambio di corsia. A causa di taluni limiti operativi del sistema, indicatore luminoso spia del monitoraggio punto cieco (BSM), spia acustica e display indicatore schermata di segnalazione potrebbero non attivarsi o attivarsi in ritardo nonostante sia presente un veicolo nella corsia di marcia adiacente. Spetta sempre al conducente la responsabilità di controllare che non ci siano veicoli dietro. 

NOTA

• Il monitoraggio punto cieco (BSM) opera quando sono soddisfatte tutte le seguenti condizioni:

  • L'accensione viene commutata su ON.
  • L'interruttore monitoraggio punto cieco OFF (interruttore BSM OFF) è premuto e l'indicatore luminoso interruttore BSM OFF è spento.
  • La velocità del veicolo è pari o superiore a 30 km/h circa.

• Il monitoraggio punto cieco (BSM) non opera in presenza delle seguenti condizioni.

  • La velocità del veicolo scende sotto i 25 km/h anche se l'indicatore luminoso interruttore monitoraggio punto cieco OFF (indicatore luminoso interruttore BSM OFF) è spento.
  • La leva del cambio (cambio manuale)/leva selettrice (cambio automatico) viene messa in retromarcia (R) e il veicolo va in retromarcia.

• Nei casi indicati di seguito, l'indicatore luminoso monitoraggio punto cieco OFF (indicatore luminoso BSM OFF) si accende e l'operazione del sistema viene arrestata.

Se l'indicatore luminoso monitoraggio punto cieco OFF (indicatore luminoso BSM OFF) rimane acceso, far ispezionare il veicolo il più presto possibile da un Concessionario Autorizzato Mazda.

  • Viene rilevato qualche problema nel sistema monitoraggio punto cieco (sistema BSM), indicatori luminosi spia inclusi.
  • Un sensore radar (posteriore) risulta sensibilmente spostato rispetto alla sua posizione d'installazione sul veicolo.
  • Si è accumulata una massiccia quantità di neve o ghiaccio sul paraurti posteriore in prossimità di un sensore radar (posteriore). Rimuovere ogni traccia di neve, ghiaccio o fango dal paraurti posteriore.
  • Guida prolungata su strade coperte da neve. 
  • La temperatura nelle vicinanze dei sensori radar (posteriori) si alza notevolmente a seguito di una guida prolungata su strade in ripida pendenza durante l'estate.
  • La tensione di batteria si è abbassata.

• In presenza delle condizioni indicate di seguito, i sensori radar (posteriori) non riescono a rilevare gli obiettivi o possono riscontrare difficoltà a rilevarli.

  • Un veicolo si trova all'interno dell'area di rilevamento retrostante in una corsia di marcia adiacente ma non si avvicina. Il monitoraggio punto cieco (BSM) determina la condizione basandosi sui dati rilevati dal radar.
  • Un veicolo sta viaggiando a velocità pressappoco uguale alla vostra per cui rimane affiancato al vostro veicolo per un lungo periodo di tempo.
  • Veicoli in avvicinamento dalla direzione opposta.
  • Un veicolo che viaggia in una corsia di marcia adiacente sta tentando di sorpassarvi.
  • Un veicolo è presente in una corsia adiacente lungo una strada con corsie di marcia estremamente larghe. L'area di rilevamento dei sensori radar (posteriori) è impostata per una strada larga come una superstrada.

• Nei casi indicati di seguito, il lampeggio dell'indicatore luminoso spia del monitoraggio punto cieco (BSM) e l'attivazione di spia acustica e display indicatore schermata di segnalazione potrebbero non verificarsi o verificarsi in ritardo.

  • Un veicolo effettua un cambio di corsia da una corsia di marcia che si trova oltre la corsia adiacente.
  • Guidando su strade in ripida pendenza.
  • Attraversando la cima di una collina o un valico di montagna.
  • Il raggio di sterzata è stretto (effettuazione di una curva a gomito o svolta ad un incrocio).
  • Quando c'è un dislivello tra la vostra corsia di marcia e la corsia adiacente.
  • Immediatamente dopo che il sistema monitoraggio punto cieco (sistema BSM) è diventato operativo avendo cambiato impostazione.

• Se la strada è estremamente stretta, potrebbero essere rilevati i veicoli che viaggiano a due corsie di distanza. L'area di rilevamento dei sensori radar (posteriori) è impostata per una strada larga come una superstrada.
• L'indicatore luminoso spia del monitoraggio punto cieco (BSM) potrebbe accendersi e la schermata di rilevamento veicolo potrebbe essere visualizzata nel display in presenza di oggetti fissi (guardrail, gallerie, pareti laterali e veicoli parcheggiati) sulla strada o sul lato della strada.

Monitoraggio punto cieco

• Un indicatore luminoso spia del monitoraggio punto cieco (BSM) potrebbe lampeggiare, o la spia acustica attivarsi più volte, quando si effettua una svolta in un incrocio urbano.
• Disattivare il monitoraggio punto cieco (BSM) quando si traina un rimorchio o quando sul veicolo vi è installato qualche accessorio come un portabici. Altrimenti le onde radio del radar verrebbero bloccate impedendo al sistema di operare normalmente.
• Nei casi indicati di seguito, potrebbe risultare difficoltoso vedere che gli indicatori luminosi spia di cui il monitoraggio punto cieco (BSM) è equipaggiato sugli specchietti retrovisori esterni si sono accesi/lampeggiano.

  • Sugli specchietti retrovisori esterni c'è neve o ghiaccio.
  • Il vetro della porta anteriore è appannato o coperto da neve, brina o morchia.

• Quando la leva del cambio (cambio manuale) o la leva selettrice (cambio automatico) viene messa in posizione di retromarcia (R), il sistema commuta alla funzione avviso traffico posteriore in uscita da parcheggio (RCTA).

Vedi Avviso traffico posteriore in uscita da parcheggio (RCTA).

Indicatori luminosi spia monitoraggio punto cieco (Indicatori luminosi spia BSM)/ Spia acustica monitoraggio punto cieco (Spia acustica BSM)

Il sistema monitoraggio punto cieco (sistema BSM) o avviso traffico posteriore in uscita da parcheggio (sistema RCTA) notifica al conducente la presenza di veicoli nelle corsie adiacenti o dietro al veicolo usando indicatore luminoso spia monitoraggio punto cieco (indicatore luminoso spia BSM), spia acustica e indicatore display (veicoli con display multinformazioni e Active Driving Display) mentre i sistemi sono operativi.

Indicatori luminosi spia monitoraggio punto cieco (BSM)

Il monitoraggio punto cieco (BSM) è equipaggiato con indicatori luminosi spia sugli specchietti retrovisori esterni destro e sinistro. Gli indicatori luminosi spia si accendono quando viene rilevato un veicolo in avvicinamento da dietro nella corsia adiacente.

Indicatori luminosi spia monitoraggio punto cieco (BSM)

L'indicatore luminoso spia si accende momentaneamente quando l'accensione viene commutata su ON e si spegne dopo qualche secondo.

Guida in marcia avanti [Operazione monitoraggio punto cieco (BSM)]

Il monitoraggio punto cieco (BSM) rileva i veicoli in avvicinamento da dietro e accende gli indicatori luminosi spia monitoraggio punto cieco (indicatori luminosi spia BSM) in dotazione sugli specchietti retrovisori esterni, quando le condizioni lo richiedono. In aggiunta, se mentre un indicatore luminoso spia monitoraggio punto cieco (indicatore luminoso spia BSM) è acceso, la leva degli indicatori di direzione viene azionata per segnalare un cambio di corsia proprio nella direzione in cui l'indicatore luminoso spia monitoraggio punto cieco (indicatore luminoso spia BSM) è acceso, l'indicatore luminoso spia monitoraggio punto cieco (indicatore luminoso spia BSM) lampeggia.

Guida in retromarcia [Operazione sistema avviso traffico posteriore in uscita da parcheggio (RCTA)]

Il sistema avviso traffico posteriore in uscita da parcheggio (sistema RCTA) rileva la presenza di veicoli in avvicinamento alla sinistra o alla destra del vostro veicolo e fa lampeggiare gli indicatori luminosi spia monitoraggio punto cieco (indicatori luminosi spia BSM).

Funzione di esclusione attenuatore di luminosità

Se gli indicatori luminosi spia monitoraggio punto cieco (indicatori luminosi spia BSM) si accendono quando si accendono le luci di posizione, la luminosità degli indicatori luminosi spia monitoraggio punto cieco (indicatori luminosi spia BSM) viene attenuata.

Se gli indicatori luminosi spia monitoraggio punto cieco (indicatori luminosi spia BSM) risultano difficili da vedere a causa del bagliore riflesso quando si percorrono strade innevate o in presenza di nebbia, premere il pulsante di esclusione attenuatore per aumentare la luminosità degli indicatori luminosi spia monitoraggio punto cieco (indicatori luminosi spia BSM) quando accesi.

Vedi Illuminazione cruscotto.

Indicatore display (Veicoli con display multinformazioni e Active Driving Display).

Il veicolo in avvicinamento rilevato e la segnalazione vengono visualizzati in display multinformazioni e Active Driving Display quando il veicolo viaggia in marcia avanti [Monitoraggio punto cieco (BSM) operativo].

Indicatore display

Quando viene rilevato un veicolo in avvicinamento, la direzione rilevata viene visualizzata tramite un indicatore di rilevamento (bianco). In aggiunta, se la leva degli indicatori di direzione viene azionata per segnalare un cambio di corsia mentre è stato rilevato un veicolo, il display cambia il colore (ambra) dell'indicatore spia.

Spia acustica monitoraggio punto cieco (spia acustica BSM)

La spia acustica monitoraggio punto cieco (spia acustica BSM) viene attivata contemporaneamente al lampeggio di un indicatore luminoso spia monitoraggio punto cieco (indicatore luminoso spia BSM).

Annullamento del monitoraggio punto cieco (BSM)

Il sistema monitoraggio punto cieco (sistema BSM) può essere impostato in modo che risulti non operativo.

Vedi Opzioni personalizzate.

Quando il monitoraggio punto cieco (BSM) viene impostato in modo che risulti non operativo, i sistemi monitoraggio punto cieco (BSM) e avviso traffico posteriore in uscita da parcheggio (RCTA) vengono disattivati e l'indicatore luminoso monitoraggio punto cieco OFF (indicatore luminoso BSM OFF) nel quadro strumenti si accende.

Annullamento del monitoraggio punto cieco

NOTA Se il motore viene arrestato mentre il monitoraggio punto cieco (BSM) è disattivato, al successivo avviamento del motore il monitoraggio punto cieco (BSM) diventerà operativo. 
Leggi anche:

Mazda 6. Sistema di controllo delle emissioni (SKYACTIV-G 2.0, SKYACTIV-G 2.5)
Questo veicolo è dotato di un sistema di controllo delle emissioni (del quale fa parte il catalizzatore) conforme ai requisiti previsti dalle normative attualmente in vigore. ATTENZIONE Non parcheggiare mai sopra o vicino a materiali infiammabili: Parcheggiare sopra o vicino a materiali infiammabili, come erba secca, è ...

Mazda 6. i-ACTIVSENSE
i-ACTIVSENSE è un termine collettivo usato per indicare una serie di avanzati sistemi di sicurezza e di supporto al conducente facenti uso di una telecamera controllo abbaglianti (FSC) e sensori radar. Questi sistemi consistono in sistemi di sicurezza attiva e di sicurezza preventiva. Questi sistemi sono designati ad assistere il conducen ...

Manuale del proprietario