Leggere questo manuale con attenzione per garantire un corretto utilizzo del veicili

Škoda Superb: Panoramica vano motore - Vano motore - Controlli e rabbocchi - Consigli tecnici - Skoda Superb - Manuale del proprietarioŠkoda Superb: Panoramica vano motore

Fig. 312 Esempio di disposizione nel vano motore
Fig. 312 Esempio di disposizione nel vano motore

  1. Serbatoio di compensazione liquido di raffreddamento
  2. Asta di livello olio motore
  3. Bocchetta di riempimento olio motore
  4. Serbatoio del liquido freni
  5. Batteria del veicolo
  6. Serbatoio acqua per tergicristalli

Acqua per tergicristalli

Fig. 313 Serbatoio acqua per tergicristalli
Fig. 313 Serbatoio acqua per tergicristalli

La posizione di montaggio del bocchettone del serbatoio può variare a seconda del tipo di motorizzazione fig. 313.

La capacità del serbatoio A è di 3,1 litri e nei veicoli con impianto lavafari di 4,7 litri. La capacità del serbatoio B è di 3,7 litri.

In base alle attuali o previste condizioni atmosferiche, utilizzare un'acqua per tergicristalli idonea. Si consiglia di utilizzare l'acqua per tergicristalli della gamma di accessori originali ŠKODA.

ATTENZIONE

  • Se il veicolo è dotato di un impianto lavafari, utilizzare solo acqua per tergicristalli che non intacchi il rivestimento in policarbonato dei fari - altrimenti sussiste il rischio di danneggiare i fari.
  • Nel rabboccare il liquido, non rimuovere il filtro dal bocchettone del serbatoio - ciò potrebbe imbrattare le tubazioni del sistema, con conseguenti anomalie di funzionamento dell'impianto lavavetri.
Leggi anche:

Renault Talisman. Ambiente
Il vostro veicolo è stato progettato con la volontà di rispettare l’ambiente per tutto il suo ciclo di vita: dalla fabbricazione, all’utilizzo fino alla fine della sua durata di esercizio. Questo impegno viene rappresentato dalla firma eco² del costruttore. Fabbricazione La fabbricazione del vostro veicolo è stata effettuata presso ...

Lancia Flavia. Surriscaldamento del motore
Adottare i seguenti accorgimenti per prevenire possibili fenomeni di surriscaldamento del motore. - Su strade extraurbane: limitare la velocità. - Nel traffico urbano: a vettura ferma, portare il cambio in posizione N (folle) e non aumentare il regime del motore. AVVERTENZA! Un impianto di raffreddamento surriscaldato pu& ...

Manuale del proprietario